Pubblica i tuoi comunicati stampa online. Gratis!
INVIA COMUNICATO

Legge di Bilancio 2021. Le principali misure in materia di lavoro

Studio Borghi

Studio Borghi, studio di consulenti del lavoro a Milano, e il suo centro di elaborazione paghe www.studio-borghi.it, presentano le nuove disposizioni in materia di lavoro rese note tramite Gazzetta Ufficiale con la Legge di Bilancio 2021 (legge n. 178/2020).

Moltissime sono le novità in materia di lavoro, di fisco, e finanziamenti. Sono previsti esoneri contributivi per gli autonomi con gestione separata, esenzione della prima rata IMU 2021 degli immobili, proroga di 12 settimane di CIG, riduzione dell’IVA per il cibo d’asporto e altro ancora. Vediamo le principali misure in materia di lavoro.

Le novità in materia di lavoro riguardano innumerevoli ambiti.
Qui vi presentiamo le principali misure che riguarderanno la proroga della Cassa Integrazione Guadagni a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Nei commi 299-303, 305-308 e 312-314 della Legge di Bilancio è stata prevista la concessione di ulteriori n. 12 settimane dei trattamenti di Cassa Integrazione Ordinaria e in deroga e di assegno ordinario previsti in conseguenza del Covid-19.

Queste nuove 12 settimane di CIG, che sono gratuite a differenza della seconda Concessione prevista dal Decreto Agosto di n. 9 settimane e dal Decreto Ristori di n. 6 settimane) si ricolloca in un periodo compreso, così come segue:
– il 1° gennaio 2021 e il 31 marzo 2021 per la Cassa Integrazione di tipo Ordinario
– il 1° gennaio 2021 e il 30 giugno 2021 per la Cassa Integrazione in deroga e per i trattamenti di assegno ordinario.

La durata massima per cui può essere fatta domanda tramite causale da Covid 19 non può al momento essere superiore alle dodici settimane.
Ai sensi del comma 305, tutti i diritti spettanti sono riconosciuti anche in favore dei lavoratori assunti dopo il 25 marzo 2020 e comunque in forza al 1° gennaio 2021, giorno in cui è entrata in vigore la legge di Bilancio 2021.

Per maggiori dettagli riguardanti ulteriori disposizioni di legge in materia di lavoro (blocco dei licenziamenti, sgravi contributivi di giovani under 35 o per l’assunzione di donne, fondi per l’esonero contributi per autonomi e professionsti, rinnovo dei tempi a tempo determinato etc) potete consultare il sito di Studio che grazie al proprio team di Consulenti del lavoro aggiorna costantemente sui temi attuali in materia di lavoro.

Per maggiori dettagli puoi cliccare qui:
https://www.studio-borghi.it/2021/01/14/legge-bilancio-2021-novita-materia-lavoro/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: