Pubblica i tuoi comunicati stampa online. Gratis!
INVIA COMUNICATO

Il Teatro fACTORy32 di Milano ha scelto le soluzioni MyDATEC per garantire la ripartenza della stagione teatrale 2020-2021 senza rischi

Martina Negri Sound PR

Ripartire in sicurezza e all’insegna del risparmio energetico: il Teatro fACTORy 32 di Milano ha scelto le soluzioni MyDATEC per l’avvio della stagione teatrale dopo la sosta forzata causata dall’emergenza sanitaria

L’emergenza COVID 19 ha acceso i riflettori sull’importanza di un’accurata sanificazione degli ambienti e sulla necessità di garantire un’aria salubre e priva di rischi per la salute. Le ore trascorse nei locali al chiuso impongono una maggiore attenzione all’aria che si respira e alla disinfezione delle numerose superfici con cui si entra in contatto e che possono veicolare virus, batteri, funghi, spore e altri contaminanti.

All’interno di realtà come cinema e teatri, tra i primi a doversi confrontare con l’interruzione delle attività agli inizi della pandemia, si è reso necessario identificare delle soluzioni in grado di assicurare ambienti costantemente sanificati per consentire la ripresa degli spettacoli in totale sicurezza e garantire la conformità ai protocolli anti-covid.

Con questo intento il Teatro fACTORy32 di Milano ha scelto le soluzioni MyDATEC per garantire la ripartenza della stagione teatrale 2020-2021 senza rischi per la salute di operatori e spettatori.

La cultura riparte in sicurezza con il nuovo sistema di sanificazione continua MyDATEC

Tra i primi teatri italiani a dotarsi di un nuovo sistema di sanificazione continua, fACTORy 32 ha affidato la sua ripartenza alla tecnologia MyDATEC che permette di sanificare in maniera attiva l’aria in immissione e attivare, mediante l’interazione di un catalizzatore a base di biossido di titanio e di una lampada UV ad alta intensità, una reazione fotocatalitica in grado di generare radicali ossidrili. In questo modo si ottiene una sanificazione attiva e completa dell’aria degli impianti, degli ambienti e delle superfici stesse, abbattendo la presenza di eventuali batteri, virus, muffe, allergeni e odori.

“Dopo uno stop di 6 mesi, era necessario far ripartire la cultura ma non potevamo rischiare di riaprire a discapito della sicurezza. Così abbiamo deciso di affidarci a MyDATEC e al suo nuovo modulo di sanificazione che ha risposto sin da subito alle nostre esigenze in termini di benefici offerti e velocità di implementazione. L’impianto è stato installato all’interno della sala teatro, un ambiente di 100 mq2 disposto su due piani e l’intervento dei tecnici MyDATEC si è concluso nel giro di un paio di ore permettendoci di organizzare la ripartenza in tempi davvero brevi.” prosegue Valentina Pescetto.

La scelta della VMC MyDATEC per offrire agli spettatori un’aria salubre e costantemente filtrata

La direzione del Teatro avevo scelto di affidarsi a MyDATEC già durante l’estate 2019 con un obiettivo specifico: migliorare l’efficienza energetica della struttura e di conseguenza l’impatto sui costi in bolletta.

“Trattandosi di ambienti ampi e dal soffitto alto, in inverno era davvero difficile garantire una temperatura confortevole senza incidere in maniera importante sui costi del gas. Per questo motivo, dopo un’attenta valutazione delle nostre esigenze con il servizio clienti MyDATEC, abbiamo scelto di implementare la SMART V200-300 in abbinamento al sistema ULTRAIR per migliorare la qualità dell’aria indoor e risparmiare sulle bollette dei caloriferi. Le valutazioni fatte si sono dimostrate perfettamente in linea con le nostre necessità e già dopo pochi mesi di utilizzo abbiamo avuto occasione di notare un cospicuo risparmio in bolletta pari a circa il 30% e una qualità dell’aria decisamente migliore e priva di odori.” commenta Valentina Pescetto, Direttore Artistico di fACTORy32.

L’utilizzo della ventilazione meccanica controllata e la costante filtrazione dell’aria immessa offrono infatti un ricambio continuo senza necessità di aprire le finestre, nonché ambienti privi di umidità e una costante riduzione della concentrazione di agenti inquinanti a tutela della salute.

“Il momento complesso che stiamo vivendo ha dimostrato quanto sia decisivo il supporto della tecnologia. Consapevoli della necessità stringente dei nostri clienti di ripartire in sicurezza, abbiamo sviluppato il nuovo modulo di sanificazione in abbinamento alla VMC con l’intento di fornire una risposta concreta alla situazione contingente e per assicurare anche in un momento delicato il miglior comfort abitativo possibile in sinergia con la sicurezza di un’aria costantemente filtrata” commenta Claudio Laguzzi, Responsabile Commerciale area Nord ovest di MyDATEC.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: